Passa ai contenuti principali

Che il Nuovo Anno abbia inizio

Buon Anno
a tutte Voi carissime creative che mi seguite.

Quest'anno voglio iniziare alla grande presentandovi ben due progetti a me molto cari.

Il primo progetto di cui vorrei parlarvi è il nuovo challenge che inizia oggi sul gruppo di Facebook Scrap Tag.


 la sua durata sarà di 12 mesi, con inizio il primo del mese e fine ultimo giorno del mese. (Non verranno prese in considerazione tag postate in ritardo)
Cosa dovrete fare Voi: ogni mese io e Gina vi daremo un vincolo, che dovrete rispettare, e realizzare una tag (inedita), che andrete ad inserire nell’apposito album dedicato alla sfida del mese. (non verranno prese in considerazione tag pubblicate nella bacheca)

La vincitrice verrà decretata ogni 5 del mese, e avrà la possibilità di essere la nostra guest designer per il challenge del mese successivo.
Ma non è finita qui, per chi parteciperà a tutti e dodici i challenge, ci sarà una bella sorpresa, potrà partecipare all’estrazione finale, che si terrà i primi di gennaio 2020, dove riceverà un regalo a sorpresa contenente materiale scrapposo.

Per il mese di Gennaio il vincolo da rispettare è : FIOCCHI DI NEVE

Ed ecco la mia interpretazione:


nel dettaglio


Spero che parteciperete in tante a questa nuova iniziativa.
Se non lo hai ancora fatto corri ad iscriverti al gruppo, io e Gina ti stiamo aspettando.

Il secondo progetto di cui vorrei parlarvi, è il rientro a far parte del team di Scrapper della notte.
Sono davvero emoziona per questo rientro, e felicissima di mettermi in gioco con nuove creazioni inedite e sfide.

Per il mese di gennaio la parola da seguire è WISH
Ed ecco la mia interpretazione


Winter
Ink
Stamp
Happy

Ed eccola nel dettaglio



Correte a partecipare
Vi aspettiamo

Non mi resta che salutarvi e ringraziarvi anche oggi per essere passati di qui
Vi auguro ancora un fantastico 2019

Un abbraccio
ღ Erika 





Commenti

  1. Auguroni Erika!!! Spero di riuscire a partecipare a qualche Challenge! Un bacio!

    RispondiElimina

Posta un commento